Rosé Sauvage BBQ box 75cl

138,00 Iva Esclusa

 


Denominazione: Champagne Rosé Sauvage

Zona di Produzione: Reims, Francia

Uvaggio: 50% Pinot Noir di cuiil 20-25% vinificatoin rosso, 30% Pinot Meunier, 10% Chardonnay, 10% Vini di Riserva

Dosaggio:10 gr l

Alcol: 12,0 %

Formato: 0,75l

Tipologia: Champagne

Descrizione

Abbinamenti: Antipasti di pesce al vapore, Affettati e salumi, Antipasti caldi di pesce, Cozze, Crostacei, Risotti, Spaghetti alle vongole, Tartare-carpaccio pesce.

CARATTERISTICHE

Il suo vestito lussuoso è come un rubino scintillante. Un colore scarlatto intenso che simboleggia il perfetto equilibrio tra forza ed eleganza,regalo dei vini rossi di Riceys del departement di Aube. In linea con il colore, il suo bouquet è un’esplosione di frutti rossi con gli aromi più intensi. Immaginate more, ribes nero e fragole serviti su un piatto d’oro, accompagnati da mandarin i e guarniti con un delizioso tocco di zafferano. Gli Chardonnay della Montagne de Reims incontrano iPinot Nero di Les Riceys sulla Côte des Bar , il più meridionale dei nostri vigneti. Il risultato è un’esperienza profondamente intensa che vi trasporta fin dal primo sorso. Con un attacco incisivo, un palato con succo sia aromi di frutta rossa e un finale stupendo di note speziate e affumicate, questo champagne è deliziosamente malizioso.

CANTINA

La storia dell’attuale Maison Piper – Heidsieck ebbe inizio alla fine del ‘700 con il signor Florens-Louis Heidsieck. Nato in Vestfalia nel 1749, figlio di un pastore protestante, mercanteggiava stoffe a Reims. In paese si è subito innamorato di una ragazza di Champagne che con la sua famiglia produceva vino di Champagne a livello locale. Florens era un autodidatta con la forte ambizione di creare una cuvée degna di una regina. Nel 1785 ha fondato il primo Vino “Trading Company Heidsieck & Co”. Sin da subito ha confermato la sua vocazione e le sue incredibili capacità di vinificatore che in breve tempo gli hanno permesso di far conoscere il suo nome, associato a quello di Champagne oltre i confini regionali. La sua fama si diffuse rapidamente al di là della regione locale e nel giro di qualche anno fu anche accolto alla corte degli allora re. Alla morte di Florens-Louis Heidsieck nel 1828, Christian Heidsieck, suo nipote insieme all’amico Henri-Guillaume Piper, un uomo di talento con senso degli affari, si unirono in società. Da quel momento in poi, dai potenti principi di Asburgo agli imperatori cinesi, unitamente ad altri 14 famiglie reali e imperiali riconobbero alla Maison di Champagne l’onore di diventare il loro “fornitore autorizzato”. Questo contribuì a far diventare il già famoso Champagne Heidsieck – Piper il più ambito tra l’alta società europea. Nel 1835, Christian Heidsieck morì improvvisamente e, qualche anno dopo la moglie si risposò Henri-Guillaume Piper, dando l’attuale nome alla società Piper – Heidsieck.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rosé Sauvage BBQ box 75cl”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *